Via Luigi Luzzatti 16b
35121 PADOVA – Italia

t +39 049 8756763
f +39 049 8070068
info@amicimusicapadova.org

Rolf Lislevand

Tiorba

Sito: http://rolflislevandfriends.net/

Rolf Lislevand nasce a Oslo nel 1961. Dal 1980 al 1984 studia chitarra classica presso l'Accademia di Musica di Stato della capitale norvegese.Entra poi nella Schola Cantorum Basiliensis in Svizzera dove fino al 1987 prosegue i suoi studi con Hopkinson Smith e Eugéne Dombois e viene successivamente invitato da Jordi Savall a collaborare le sue formazioni Hespérion XX, La Capella Reial de Catalunya e Le Concert des Nations. Acquista quindi una perfetta conoscenza della musica francese per viola da gamba del’XVII secolo con il grande maestro catalano e della musica vocale spagnola del XVI e XVII secolo con Montserrat Figueras.Nel 1987 si stabilisce a Verona (Italia) dove inizia un percorso di ricostruzione della maniera autentica di suonare la musica italiana della prima meta' del seicento.
Forma il gruppo Ensemble Kapsberger e dal 1993 le sue registrazioni, sia con il gruppo che come solista, escono per l'etichetta AUVIDIS/NAIVE.
Il suo primo disco, tratto dalla musica di Hieronymus Kapsberger, ottiene critiche calorose nonche' il “Diapason d’Or dell’ anno 1994”, viene eletto “Migliore Disco di musica strumentale prima del 1650” al MIDEM, fiera internazionale di musica di Cannes e “Critic’s choice” dalla rivista Gramophone nel 1995. I successivi albums, portano avanti la sua idea di un’interpretazione basata su un equilibrio sottile tra la ricerca musicologica più attuale e l’ispirazione e creatività di un musicista con una cultura musicale europea del 21esimo secolo, sforzandosi il più possibile di restare attinente allo stile supposto autentico dell’epoca. Rendersi conto che più elementi essenziali per l’interpretazione della musica del 17esimo e 18esimo secolo non sono recuperabili dalle risorse attualmente disponibili, gli fa concludere che l’assenza di queste informazioni dovrà portarlo all’ispirazione, piuttosto che alla frustrazione! Con l’ensemble Kapsberger propone quindi nuove concezioni artistiche delle musica strumentale del 17esimo secolo, come una revisione della tradizione attuale della musica antica. Le sue interpretazioni delle opere di Kapsberger, Santiago de Murcia, Gaspar Sanz e di compositori oggi meno noti, hanno dato una nuova spinta a tutta una generazione di musicisti. Lislevand reintroduce elementi ritmici, di improvvisazione reale, una maestria meravigliosa dei timbri e restituisce il valore della tradizione della musica di un tempo ad un pubblico dei nostri giorni. Il risultato di questi continui studi e ricerche è splendidamente sintetizzato nel CD Nuove Musiche uscito per la casa discografica ECM nel 2006.
Attualmente si esibisce in diversi festival in Europa, negli Stati Uniti e in Oriente, come solista o direttore del suo gruppo e si occupa attivamente della sua classe di musica antica a Trossingen (Germania) dove sviluppa un concetto d’insegnamento corrispondente ad uno spirito di tempo diverso dal nostro, in accordo con un'idea umanistica dell’uomo e della sua espressione artistica.