Via Luigi Luzzatti 16b
35121 PADOVA – Italia

t +39 049 8756763
f +39 049 8070068
info@amicimusicapadova.org

Filippo Juvarra ha compiuto i suoi studi musicali (violoncello) a Verona, Padova e Firenze ed universitari (giurisprudenza) a Padova e Ferrara. Ha seguito corsi a Weimar, Darmstadt ed è stato borsista alla Accademia di musica di Zagabria (Istituto di sociologia della musica). 
Ha affiancato all’attività di violoncellista quella di organizzatore musicale e musicologo. Membro dell’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia negli anni 1971-1980, è stato assistente del Prof. Mario Bortolotto all’Università di Venezia alla fine degli anni settanta. Filippo Juvarra è stato professore a contratto presso l’Università “Ca’ Foscari” di Venezia (Facoltà di Lettere e Filosofia – DUTARS) dal 1999/2000 al 2007 per l’insegnamento di “Teoria della programmazione musicale”. 

Bibliotecario del Conservatorio di Padova dal 1974 al 2013 dove (2011) è stato altresì docente del corso di “Organizzazione e legislazione musicale”.

Direttore artistico degli Amici della Musica di Padova dal 1970, Assistente della direzione artistica dell’Orchestra di Padova e del Veneto dal 1984 al 1993. Programmatore artistico della stessa dal 1994 in poi, dal 2012 al 2014 direttore artistico della Fondazione Orchestra di Padova e del Veneto. Direttore artistico del Settore Musica del Teatro Comunale di Monfalcone 2010/2013 e rinnovato per il triennio 2013/2016.

Presidente dell’Associazione Veneta Amici della Musica dalla fondazione. E’ stato consulente artistico degli Amici della Musica di Mestre e inoltre è stato membro del Consiglio direttivo degli Amici della Musica di Vicenza dalla fondazione al 1999 e del comitato artistico della Fondazione S. Cecilia di Portogruaro. 

E’ stato membro del Consiglio direttivo dell’ AIAC a Roma e del CIDIM con il quale collabora dalla fondazione dello stesso. 

Attivo come musicologo ha pubblicato in Italia e all’estero saggi e curato varie pubblicazioni (fra queste: Omaggio a Mario Labroca Venezia 1977 Teatro La Fenice - Nuova Rassegna di Studi Musicali, numero monografico sul Classicismo viennese n.1, 1978 Pisa Giardini Editori - Musica nella Secessione, Venezia 1980 La Biennale, Vallecchi Editore - Le Coq et l'Arlequin: Cocteau, Satie, Les Six, Padova , 1984 Cleup Editore).

Nel 2002 ha ricevuto il XXI Premio della critica musicale “Franco Abbiati”, per il lavoro meditato e originale svolto con gli Amici della Musica di Padova e l’Orchestra di Padova e del Veneto, con pianificazioni artistiche che hanno unito la presentazione del repertorio alla ricerca e all’attività didattico-promozionale. 

In ottemperanza alla Legge n. 112/2013 ex art. 9, comma 2, i componenti del Consiglio e del Collegio Sindacale non percepiscono alcun emolumento.