Via Luigi Luzzatti 16b
35121 PADOVA – Italia

t +39 049 8756763
f +39 049 8070068
info@amicimusicapadova.org

Filippo Juvarra ha compiuto i suoi studi musicali (violoncello) a Verona, Padova e Firenze ed universitari (giurisprudenza) a Padova e Ferrara. Ha seguito corsi a Weimar, Darmstadt ed è stato borsista alla Accademia di musica di Zagabria (Istituto di sociologia della musica). 
Ha affiancato all’attività di violoncellista quella di organizzatore musicale e musicologo. Membro dell’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia negli anni 1971-1980, è stato assistente del Prof. Mario Bortolotto all’Università di Venezia alla fine degli anni settanta. Filippo Juvarra è stato professore a contratto presso l’Università “Ca’ Foscari” di Venezia (Facoltà di Lettere e Filosofia – DUTARS) dal 1999/2000 al 2007 per l’insegnamento di “Teoria della programmazione musicale”. 

Bibliotecario del Conservatorio di Padova dal 1974 al 2013 dove (2011) è stato altresì docente del corso di “Organizzazione e legislazione musicale”.

Direttore artistico degli Amici della Musica di Padova dal 1970, Assistente della direzione artistica dell’Orchestra di Padova e del Veneto dal 1984 al 1993. Programmatore artistico della stessa dal 1994 in poi, dal 2012 al 2014 direttore artistico della Fondazione Orchestra di Padova e del Veneto. Direttore artistico del Settore Musica del Teatro Comunale di Monfalcone 2010/2013 e rinnovato per il triennio 2013/2016.

Presidente dell’Associazione Veneta Amici della Musica dalla fondazione. E’ stato consulente artistico degli Amici della Musica di Mestre e inoltre è stato membro del Consiglio direttivo degli Amici della Musica di Vicenza dalla fondazione al 1999 e del comitato artistico della Fondazione S. Cecilia di Portogruaro. 

È stato membro del Consiglio direttivo dell’AIAC a Roma e del CIDIM con il quale collabora dalla fondazione dello stesso. 

Attivo come musicologo ha pubblicato in Italia e all’estero saggi e curato varie pubblicazioni (fra queste: Omaggio a Mario Labroca Venezia 1977 Teatro La Fenice - Nuova Rassegna di Studi Musicali, numero monografico sul Classicismo viennese n.1, 1978 Pisa Giardini Editori - Musica nella Secessione, Venezia 1980 La Biennale, Vallecchi Editore - Le Coq et l'Arlequin: Cocteau, Satie, Les Six, Padova , 1984 Cleup Editore).

Nel 2002 ha ricevuto il XXI Premio della critica musicale “Franco Abbiati”, per il lavoro meditato e originale svolto con gli Amici della Musica di Padova e l’Orchestra di Padova e del Veneto, con pianificazioni artistiche che hanno unito la presentazione del repertorio alla ricerca e all’attività didattico-promozionale. 
Nel 2019 ha ricevuto il Sigillo della città di Padova, assegnato dal Comune, su proposta della Rivista "Padova e il suo territorio", quale riconoscimento per la sua attività culturale in città.

Confermato nella carica di Direttore Artistico dell'Associazione dal Consiglio Direttivo del 12 dicembre 2019.

In ottemperanza alla Legge n. 112/2013 ex art. 9, comma 2, i componenti del Consiglio e del Collegio Sindacale non percepiscono alcun emolumento.