Via Luigi Luzzatti 16b
35121 PADOVA – Italia

t +39 049 8756763
f +39 049 8070068
info@amicimusicapadova.org

Raffaele Pe

controtenore

Sito: http://raffaelepe.it

Raffaele Pe è oggi tra i controtenori più apprezzati della nuova generazione.

La sua voce abbraccia un vasto repertorio che spazia dal Recitar Cantando, all’opera settecentesca, fino alla musica contemporanea. Nato a Lodi, ha iniziato i suoi studi in canto e organo a sei anni come corista della Cappella Musicale del Duomo di Lodi, ha poi continuato il suo training a Londra e a Bologna con Fernando Opa Cordeiro.  

Ha recentemente debuttato a Vienna nell’Orlando di Handel al Theater an der Wien (Guth, Antonini), a Venezia al Teatro La Fenice nell’Orlando Furioso di Vivaldi (Ceresa, Fasolis), all'Opera di Firenze nella Didone abbandonata di Vinci (Colonna, Ipata) e al Glyndebourne Opera Festival come protagonista dell'Ipermestra di Cavalli (Vick, Christie). 

Tra le produzioni di rilievo al suo attivo anche Orfeo nell'Orfeo di Porpora al debutto al Festival della Valle d'Itria (Gasparon, Petrou), Nerone nell’Agrippina di Handel al The Grange Opera Festival UK (Sutcliffe, Howarth con Academy of Ancient Music), il Rinaldo di Handel (Spirei, Dantone con Accademia Bizantina) e Oberon in A Midsummer Night's Dreamdi Britten al Teatro Ponchielli di Cremona (De Capitani Bruni, Cilluffo). Pure della scorsa stagione il debutto al Amsterdam Concertgebouw nella Passio di Gaetano Veneziano diretta da Antonio Florio e alla Berlin Philharmonie per il lancio del suo primo disco solista The Medici Castrato (Glossa 2015).

Negli Stati Uniti è stato protagonista della prima in tempi moderni della Veremonda di Cavalli allo Spoleto Festival US (Vizioli, Carpené).

Raffaele collabora con alcuni dei maggiori direttori della scena internazionale, tra gli altri, Jordi Savall, William Christie, Sir John Eliot Gardiner, Nicholas McGegan, Jean-Christophe Spinosi, Giovanni Antonini, Ottavio Dantone, Diego Fasolis, Alessandro De Marchi, Antonio Florio.

Tra i prossimi impegni Raffaele sarà Arsace nella Partenope di Handel al Teatro Real di Madrid, Tamerlano nell'omonima opera di Handel (Howarth, Alden), Nerone nella Poppea di Monteverdi al Teatro Colon di Buenos Aires (Spinosi), Arbace nell’Arbace di Handel al Halle Handel Festival, sosterrà il ruolo di protagonista Acrimante nell’Empio Punito di Alessandro Melani al Teatro Verdi di Pisa (Vizioli, Ipata). Presenterà all'Opera de Lausanne il recital dedicato a Vivaldi Vivaldian Heroes con I Barocchisti di Diego Fasolis.