Via Luigi Luzzatti 16b
35121 PADOVA – Italia

t +39 049 8756763
f +39 049 8070068
info@amicimusicapadova.org

Quartetto Danel

Marc Danel, violino
Gilles Millet, violino
Vlad Bogdanas, viola
Yovan Markovitch, violoncello

Sito: http://www.quatuordanel.eu/

Il Quartetto Danel è stato fondato nel 1991 ed è stato in prima linea nella scena musicale internazionale da allora, con importanti esibizioni concertistiche in tutto il mondo e una serie di registrazioni su CD innovative. Il quartetto è famoso per le sue audaci e concentrate interpretazioni dei cicli di quartetti d'archi di Haydn, Beethoven, Schubert, Shostakovich e Weinberg. La loro visione vivace e fresca del repertorio quartettistico tradizionale ha guadagnato apprezzamenti da parte del pubblico e della stampa. L'altra parte della loro forza risiede nella collaborazione con importanti compositori contemporanei come Wolfgang Rihm, Helmut Lachenmann, Sofia Gubaidulina, Pascal Dusapin, Wolfgang Rihm, Jorg Widmann e Bruno Mantovani. I compositori russi hanno un posto speciale nel repertorio del Quartetto Danel. Hanno interpretato tutti i quartetti d'archi di Shostakovich e registrato il ciclo completo per Fuga Libera nel 2005. Questo cofanetto è stato recentemente ripubblicato da Alpha e conta ancora come una delle interpretazioni di riferimento dei quartetti di Shostakovich. I Danel sono stati il primo quartetto a registrare l'altro grande ciclo di quartetto d'archi del XX secolo: i 17 quartetti di Mieczysław Weinberg. Le loro esibizioni a Manchester e Utrecht sono state le prime interpretazioni live dell'intero ciclo di Weinberg in tutto il mondo. Per le due stagioni a venire il quartetto presenterà cicli completi di Weinberg ad Amsterdam, Londra, Parigi e in Giappone per il centenario della data di nascita di Weinberg. Anche l'educazione è al centro delle attività del Quartetto Danel. Una parte essenziale della loro missione è trasmettere le loro conoscenze, la loro esperienza e il patrimonio musicale che hanno ricevuto dai loro stessi mentori: i membri dei quartetti Amadeus e Borodin, Fyodor Druzhinin, Pierre Penassou, Walter Levin e Hugh Maguire. Dal 2005 il Quartetto Danel è in residenza presso l'Università di Manchester, dove portano avanti una tradizione di coaching e collaborazioni con musicologi di fama mondiale. Dal 2015 insegnano regolarmente all'Olanda String Quartet Academy di Amsterdam. Hanno dato lezioni all’Università della California, Los Angeles (UCLA), Università del Maryland e lo Skidmore College, l’Università Nazionale delle Arti di Taipei, il Conservatorio di Musica e Danza di Lione, il Conservatorio di Lille e Nizza e al Festival di musica da camera di Kuhmo. Quatuor Danel è ospite fisso in festiva: Ottawa, Kuhmo, Cork, Schleswig-Holstein, Bregenz, Schostakowitsch Tage Gorisch, Luzern Zaubersee, Sakharov Festival, Enescu Festival, Fayence, Luberon, Montpellier, Folle Journée de Nantes e Musica Mundi. Eseguiranno i cicli completi di Shostakovich e Weinberg alla Wigmore Hall di Londra dalla stagione 2019-20 e hanno completato i cicli di Beethoven a Badenweiler (DE) e Utrecht (NL) nell'autunno 2017. I prossimi CD di Quatuor Danel comprendono i quartetti completi di Tchaïkovsky e il Sestetto “Souvenir il Florence”, il Quintetto per pianoforte e Quartetto d'archi di Franck e un progetto a più lungo termine sui tardi quartetti di Beethoven.

 

foto © M. Borggreve