Paolo Faldi

Oboe

Paolo Faldi, nato a Firenze nel 1961, si è diplomato in oboe con Elia Ovcinnicoff, in oboe barocco con Paolo Grazzi e in Flauto dolce con Sergio Balestracci presso il Conservatorio di Genova, la Scuola Civica di Milano e il Conservatorio di Padova. Si è perfezionato in oboe barocco con Ku Ebbinge al Conservatorio Reale dell’ Aia (Olanda).Nel 1988 ha vinto il posto di Primo Oboe e Flauto Dolce nell’ Orchestra Barocca della Comunità Europea (ECBO) diretta da Ton Koopmann e Roy Goodman, effettuando tournee in tutta Europa ed effettuando registrazioni radiofoniche e televisive in tutti i paesi della UE.

Ha suonato con i maggiori gruppi ed orchestre barocche europee tra cui: Les Arts Florissants, Il Giardino Armonico, Accademia Bizantina, I Sonatori della Gioiosa Marca, Europa Galante, Complesso Barocco, Concerto Italiano, Concerto Koln, Armonico Tributo, Cappella Leopoldina, Collegium Aureum, I Barocchisti. Dal 1989 suona con Hesperion XXI, La Capella Reial e Le Concert des Nations diretti da Jordi Savall, con i quali ha inciso per la casa discografica Astree ed effettuato concerti nei principali festival  europei.

E’ membro fondatore dei gruppi : Ensemble L’Astree di Torino, Tripla Concordia di Genova, Cantilena Antiqua di Bologna, Fortepiano Ensemble di Bologna e l’Orchestra Barocca di Bologna di cui è direttore artistico. Suona in duo con la clavicembalista Miranda Aureli.


Insegna Flauto Dolce presso il Conservatorio “C.Pollini” di Padova.