Paolo Costa

controtenore

Paolo Costa studia Pianoforte, Organo e Canto. Si specializza in Canto Rinascimentale e Barocco, svolgendo una personale ricerca sulla Vocalità e la Prassi esecutiva. Ha collaborato con musicisti stimati tra i maggiori interpreti del repertorio barocco come Nigel Rogers, Antony Rooley, Alan Curtis, René Jacobs, Jordi Savall, Gustav Leonhardt, Roberto Gini, Rinaldo Alessandrini, iniziando quindi una intensa attività concertistica con un repertorio che va dal Madrigale alla Cantata e all'Oratorio fino all'Opera barocca. Ha partecipato a numerose produzione discografiche e registrazioni radiofoniche. Attualmente la sua attività si svolge quasi esclusivamente nella sua Bottega dove costruisce organi a canne, copie di strumenti storici