Via Luigi Luzzatti 16b
35121 PADOVA – Italia

t +39 049 8756763
f +39 049 8070068
info@amicimusicapadova.org

Paola Frezzato

fagotto barocco

Si diploma al Conservatorio di Rovigo sotto la guida del Prof. Leopoldo Armellini ed in seguito viene ammessa al corso di tre anni di Alto Perfezionamento nella Scuola Superiore di Musica di Ginevra dove vince il Premio Virtuosità sotto la guida del Maestro Roger Birnstingl.

Tornata in Italia riceve in eredità un fagotto barocco che le apre la strada di un mondo entusiasmante di ricerca filologica , scoperte di sonorità e modalità di esecuzione dell'epoca barocca con gli strumenti dell'epoca. Vince l'audizione all'Orchestra Barocca Europea e insieme partecipa ad una tournee internazionale dove ha la possibilità di lavorare con grandi nomi del settore.

In seguito collabora con le maggiori orchestre italiane ed estere tra le quali Concerto Italiano con il Maestro Rinaldo Alessandrini, La Cappella della Pietà dei Turchini ( oggi Cappella Neapolitana) con il Maestro Antonio Florio, Les Musiciens du Louvre con il Maestro Marc Minkowsky, Les Arts Florrissants con il Maestro William Christie.

Oltre all'attività orchestrale partecipa a numerosi progetti di musica da camera con diversi gruppi sia barocchi che classici in Italia ed esteri.

Curiosa di capire l'animo umano intraprende studi umanistici che la allontanano per una decina d'anni dai palcoscenici della musica, ma questa pausa accresce ancora di più la sensibilità artistica e il punto di vista della musicista: mettere a disposizione le proprie abilità e passioni per offrire magia al pubblico ed innalzarne il tono verso altezze sublimi dove l'anima possa essere accarezzata da emozioni e sentimenti puri, quali la gioia e l’amore.