Via Luigi Luzzatti 16b
35121 PADOVA – Italia

t +39 049 8756763
f +39 049 8070068
info@amicimusicapadova.org

Martin Helmchen

pianoforte

Sito: http://www.martin-helmchen.de/?lang=en

Con stile altamente virtuosistico ma essenziale, Martin Helmchen ha conquistato un posto di primo piano sulla scena internazionale, suonando con la Filarmonica di Berlino e Herbert Blomstedt, la Filarmonica di Vienna e Valery Gergiev, la London Philharmonic con Vladimir Jurowski e la City of Birmingham Symphony Orchestra e Andris Nelsons. Negli Stati Uniti recentemente ha debuttato con la New York Philharmonic sotto la direzione di von Dohnanyi.
Nato a Berlino nel 1982, ha preso le sue prime lezioni di piano a sei anni; oggi ha già vinto due dei premi più importanti per la sua professione: l’ECHO Klassik e il Crédit Suisse Young Artist Award, oltre ad aver maturato esperienze concertistiche con prestigiose orchestre come i Wiener Philharmoniker, London Philharmonic Orchestra, Deutsche Symphonie-Orchester Berlin e la NHK Symphony Orchestra Japan. Nel settembre 2007 è stata pubblicata la registrazione dei Concerti di Mozart con la Netherlands Chamber Philharmonic, prima uscita dopo il suo contratto in esclusiva per la PentaTone. Il suo primo disco con le opere pianistiche di Schubert uscito nell’autunno 2008, ha vinto l’ECHO Award nel 2009.

In questa ultima stagione Martin Helmchen è stato Artist in Residence con la Filarmonica di Dresda, e solista con la Philharmonia diretta da Paavo Järvi, con la Leipzig Gewandhaus Orchestra e Herbert Blomstedt, , con la Konzerthaus Orchester Berlin / Michael Sanderling e in tournée in Germania con la London Philharmonic e Vladimir Jurowski.

In recital Martin Helmchen si esibisce a Lucerna, Zurigo, Grenoble, Darmstadt e Praga. Appassionato cultore della musica da camera, ha lavorato fianco a fianco con il violoncellista Boris Pergamenschikow – pedagogo che ha avuto una notevole influenza sulla formazione del giovane pianista. Tra i progetti di questa stagione: la stabile collaborazione con la moglie, la violoncellista Marie Elisabeth Ecker, anche in trio con Heinrich Schiff o Christian Tetzlaff, duo con Sharon Kam, Tabea Zimmermann, Julian Banse, Julia Fischer, Sabine Meyer e Lars Vogt.

Tra il 2005 e il 2007 Martin Helmchen è solista di "Artisti BBC New Generation". Dal 2010 è docente di musica da camera all’Accademia di Kronberg.

Dopo aver studiato con Galina Iwanzowa all’Hanns Eisler Conservatoire di Berlino, dal 2001 è allievo di Arie Vardi alla Hochschule für Musik und Theater di Hannover e studia anche con Alfred Brendel e Willian Grant Naboré alla “Klavierakademie Comer See”. Un primo ma decisivo impulso per la sua carriera l’ha dato la sua vittoria al Concours Clara Haskil, una borsa di studio del Borletti-Buitoni Trust nel 2005 e nel 2006 il Crédit Suisse Young Artist Award, evento segnato dal suo debutto con i Wiener Philharmoniker diretti da Valery Gergiev al Festival di Lucerna.

foto © G.Bertazzi