Laura Maniscalco

violino

Laura Maniscalco nasce a Cefalù (PA) nel 1992. Si diploma nel 2012 con il massimo dei voti presso il Conservatorio Statale di Musica "S. Cecilia" di Roma nella classe del M° M. De Bonfils. Ha studiato con il M° Antonio Anselmi, primo violino solista dell’orchestra da camera “I Musici” e con Marco Fiorentini, violinista dell’ Ars Trio di Roma. Lo stesso anno vince come solista il primo premio nell'ambito del Concorso Nazionale "Valerio Marchitelli", con apprezzamenti del M° Lenuta Ciulei.
Nel 2013 viene ammessa al Conservatorio della Svizzera Italiana nella classe del M° Klaidi Sahatci, Primo Violino di Spalla dell’orchestra Tonhalle di Zurigo, dove si laurea nel 2016 con il massimo dei voti e la lode, conseguendo il titolo di Master of Arts in Music Performance in violino. Nell'anno accademico 2014/15 le viene conferita per meriti artistici la borsa di studio erogata dalla Fondazione «Fabio Schaub» di Lugano (Svizzera).Lo stesso anno risulta idonea all’audizione per violino di fila presso l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, con cui ha collaborato fino al 2018.
Nel 2018 vince il concorso per violino di fila presso l’Orchestra di Padova e del Veneto, dove lavora stabilmente.
Ha collaborato con diverse realtà nazionali e internazionali quali l’Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, la Spira Mirabilis, l'Orchestra Leonore, Gli Archi dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, I Solisti Aquilani, l’Orchestra di Padova e del Veneto, l’Orchestra Sinfonica Abruzzese, l'Orchestra da Camera di Lugano e altre, nei ruoli di Spalla dei Secondi Violini, Concertino dei Primi Violini e violino di fila. Durante la sua carriera ha collaborato con direttori ed artisti come A. Pappano, Y. Temirkanov, D. Gatti, V. Gergiev, F. Luisi, D. Trifonov, D. Renzetti, X. Zhang, Anne-Sophie Mutter, Kyung Wha Chung, A. Tamayo, S. Krilov ecc.

Sviluppa un interesse particolare per il linguaggio sperimentale della musica contemporanea collaborando con l’Ensemble “900 Presente” sotto la direzione del Maestro A. Tamayo e l'Ensemble Sinestesia per la Gioventù Musicale d'Italia.

Si specializza inoltre attraverso masterclass di violino e musica da camera tenuti da K. Wegzryn, I. Turban, L. Honda-Rosenberg, M. Fiorini, S. Girshenko, L. Hagen, E. Dindo, B. Giuranna, L. Ciulei, E. Hoppe, N. Doallo, S. Sasaki.

Contestualmente al lavoro di Professoressa d'orchestra presso l'Orchestra di Padova e del Veneto, prosegue gli studi con il M° O. Semchuk presso i Corsi di perfezionamento dell’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola.