Via Luigi Luzzatti 16b
35121 PADOVA – Italia

t +39 049 8756763
f +39 049 8070068
info@amicimusicapadova.org

Johannes Pramsohler

violino

Sito: http://johannespramsohler.com/

Nato in Sud Tirolo, attualmente vive a Parigi, il violinista barocco Johannes Pramsohler si è dimostrato in questi ultimi anni come uno dei musicisti più affascinanti della sua disciplina.

Come direttore artistico e primo violino dell’Ensemble Diderot, da lui fondato nel 2009, egli rivitalizza, con grande precisione e vivo entusiasmo, gioielli imprescindibili di un repertorio poco conosciuto.

Come primo violino, Johannes ha collaborato con The King’s Consort, Le Concert d’Astrée, the European Union Baroque Orchestra, the International Baroque Players, inoltre è stato invitato dal complesso di musica antica Concerto Melante della Filarmonica di Berlino.
Come solista, Johannes si è esibito di recente con la Budapest Festival Orchestra diretta da Iván Fischer e con la Taiwan Baroque Orchestra.                                                          
Per lui risultano di fondamentale importanza le esecuzioni di musica da camera con partner quali Philippe Grisvard (clavicembalo) e Jadran Duncumb (liuto), performances che avvengono nelle sale da concerto di tutta Europa.

Il suo primo CD come solista, comprendente registrazioni in prima mondiale di concerti per violino da Dresda  (The Dresden Album), è stato proposto per il prestigioso riconoscimento International Classical Music Award.
Il desiderio di indipendenza artistica anche nello studio di registrazione ha condotto Johannes a fondare nel 2013 una propria etichetta discografica, Audax. La prima registrazione edita dalla Audax Records, con lavori di Corelli, Telemann, Haendel, Leclair ed Albicastro, è stata designata per il Preis der deutschen Schallplattenkritik (Premio della Critica Tedesca per le registrazioni di eccellenza). Inoltre, Audax Records ha prodotto altri quattro CD, che hanno tutti conseguito un consenso unanime da parte della critica.

Johannes ha studiato con insegnanti di assoluto valore, come Georg Egger, Jack Glickman, e Rachel Podger.

Vincitore nel 2008 del Concorso Internazionale Telemann di Magdeburg, Johannes ha avuto l’onore di ricevere il violino di Reinhard Goebel, un P.G.Rogeri del 1713, con cui oggi si esibisce.
La sua collaborazione con Reinhard Goebel continua al presente, e costituisce una importante fonte di ispirazione per il suo lavoro.