Via Luigi Luzzatti 16b
35121 PADOVA – Italia

t +39 049 8756763
f +39 049 8070068
info@amicimusicapadova.org

Giorgio Trione Bartoli

pianoforte

Giorgio Trione Bartoli è nato a Trani nel 1996 e si è laureato con il massimo dei voti e menzione d’onore presso il Conservatorio "N. Piccinni" di Bari sotto la guida del M °Pasquale Iannone. Ha iniziato lo studio del pianoforte all'età di dieci anni e le sue spiccate doti musicali gli hanno permesso di raggiungere rapidamente traguardi significativi, vincendo numerosi premi nazionali ed internazionali tra cui il prestigioso “Premio Casella” (2° premio) al Premio Venezia presso il Gran Teatro La Fenice. Tra gli altri: 2°premio al "Young pianist of the North" International Piano Competition, Newcastle-upon-Tyne (Inghilterra); 1° Premio al 19th International Chopin International Piano Competition, Szafarnia (Polonia) e vincitore di 3 premi speciali, tra cui la migliore esecuzione di una Mazurka di F. Chopin ; 1°Premio all’Enschede International Piano Competition (Paesi Bassi); 1° Premio al “Città di Caserta" International Piano Competiton; finalista per il prestigioso "Astana Piano Passion" (Kazakhstan); vincitore del Premio delle Arti nel 2013; Vincitore  dell' "Antonio Napolitano" International Piano Competition; è stato uno dei 6 semifinalisti del prestigioso Cleveland International Piano Competition for Youth  2015; 1° premio al Paris Grand Prize Virtuoso International Piano Competition 2015 ricevendo il premio speciale per la migliore interpretazione di un brano di F. Chopin, 1st prize al "premio Francesco Moscato" international piano competition di Airola. E’ stato uno dei  finalisti del Concorso Busoni 2017. Nel 2018 ha vinto il 2° premio ( primo non assegnato ) al Troisdorf International Piano competition ; 2° Premio a Spoleto international Piano competition.
Ha frequentato e conseguito il diploma presso la Biennale European Arts Academy e frequenta l'Accademia Musicale Pescarese. Ha tenuto dei concerti come solista a Bari per la "Fondazione Petruzzelli" e  per la  “Camerata Musicale Barese” ; A Sulmona  per  la "Camerata  Musicale  Sulmonese"; per la "Società dei Concerti" di Milano; a Messina per la stagione concertistica dell’Accademia Filarmonica; a Napoli per "Federimusica" e per "Il Maggio della Musica"; a Foggia per la fondazione “Amici Della Musica”; a Praga nella  Municipal House ; a Londra nella Recital Hall della Trinity School ; a Steinfurt(Germania) per la fondazione BagnoKonzertGalerie ; a Mosca e Dmitrovper una collaborazione  Italia-Russia  tramite  la  CESVIR;  presso il Teatro Petruzzelli, in occasione della sua riapertura. Ha suonato in Italia, Spagna, Francia, Ungheria, Danimarca, Olanda, Germania, USA, Messico, Inghilterra, Kazakhstan, Polonia, Svizzera. Come solista con l'orchestra, già dall'età di 13 anni, ha iniziato il suo percorso con l'esecuzione del terzo concerto di Beethoven con l'Orchestra del Conservatorio di Bari per poi debuttare al Teatro Petruzzelli diretto dal M° Marco Angius con il concerto n. 1 di Liszt. Ha suonato con l'Orchestra Filarmonica "Mihail Jora" di Bacau diretta dal M°Ovidiu Balan, con l'Astana Symphony orchestra diretta dal M° Yerzan Dautov, con l'orchestra "Duchi d'Acquaviva" diretta dal M° Dominique Rouits. Ha suonato il concerto n.1 di Liszt con l'orchestra dello stato del Messico diretta da Enrique Batiz a Toluca e a Città del Messico. Nel 2015 ha partecipato alla manifestazione "Dante l'immaginario", per il suo 750° anniversario dalla nascita, eseguendo in duo pianistico la "Dante Simphony" di F. Liszt trascritta dallo stesso autore per 2 pianoforti e coro. Ha all’attivo numerosi Concerti Cameristici con Il violoncellista Mauro Paolo Monopoli.