Via Luigi Luzzatti 16b
35121 PADOVA – Italia

t +39 049 8756763
f +39 049 8070068
info@amicimusicapadova.org

Davide Scarabottolo

pianoforte

Nato il 19 agosto 2001 vive in provincia di Padova. Dal 2015 frequenta il Corso Pluriennale presso l’Accademia Pianistica Internazionale di Imola “Incontri col Maestro” dove tutt’ora studia regolarmente con il Prof. Leonid Margarius. 

Dal 2010 ammesso con il nuovo ordinamento al conservatorio “Pollini” di Padova, studia con il Maestro Massimo De Ascaniis e a  Luglio 2020 consegue il Diploma Accademico di primo livello con il massimo dei voti e la Lode. Attualmente, iscritto al Biennio Accademico di secondo livello di Pianoforte, studia con la Maestra Lorella Ruffin.

Ha iniziato lo studio del pianoforte a sei anni con il M° Giacomo Dalla Libera con il quale continua a suonare repertori a quattro mani. 

Partecipa a numerosi concorsi di esecuzione musicale nazionali ed internazionali vincendo più di quaranta primi premi e numerosi riconoscimenti. Tra i Premi citiamo solo alcuni tra i più recenti: 2018:  primo premio assoluto cat F al XVI Concorso Città di Riccione,  primo premio assoluto al IV concorso Internazionale “Antonio Salieri” di Legnago (VR) con assegnazione del Premio “Giuseppe Magnani”, “Premio Musica Romantica” e “Premium Virtuosité”,   il primo premio assoluto al concorso internazionale Città di Spinea  (VE), il 2° premio cat. A al prestigioso concorso “Bramanti” di Forte Dei Marmi (LU), il primo premio assoluto al Concorso Città di Piove di Sacco (PD),  il primo premio assoluto al concorso “Laszlò Spezzaferri” (VR), il primo premio al concorso “Premio Crescendo” (FI); il Premio ‘Ave’ a Padova; a settembre, presso il Conservatorio di Bari il terzo premio con assegnazione di borsa di studio e seconda menzione speciale al concorso “Premio Nazionale Delle Arti” indetto dal Miur;  a ottobre Borsa di studio Geron per giovani Talenti a ‘ I Venerdì musicali di Villa da Ponte’ (PD); a novembre assegnazione Premio musicale Giovani Talenti da parte di Lions club di Bologna in collaborazione con l’Accademia Pianistica Internazionale di Imola. Nel 2019 : 1° premio assoluto con 100/100 cat. F al XIV Concorso Musica Insieme di Musile di Piave VE;  il primo premio assoluto ex aequo cat. F  al Concorso Internazionale Città Murata di Cittadella PD, il secondo premio al concorso internazionale Stanze nell’Arte a Canneto sull’Olio (MN),  il primo premio cat. C al concorso La Palma d’Oro di San Benedetto del Tronto (AP);  assegnazione borsa di studio Bartolomeo Cristofori-Salvatore Lo Bello a Padova;  primo premio al Concorso Maria Labia Prize a Malcesine (VR);   primo premio al Concorso Pianistico ‘Premio Sergio Cafaro’ presso il Conservatorio Santa Cecilia di Roma. Nel 2020:  a Pontoise (Francia) conquista il terzo Premio al prestigioso Premio Campus France Journée Internationales de Piano a febbraio 2020; a settembre 2020  il primo premio assoluto cat. C con il punteggio di 100/100 al Concorso Premio Giuseppe Alberghini di Bologna con assegnazione Premio All For Music ed ex aequo Premio Speciale F.Molinari-Pradelli al Miglior Pianista.

Tiene regolarmente numerosi recitals da solista e concerti a quattro mani.

Nel 2014, selezionato tra gli studenti dei conservatori del Veneto ha suonato presso l’auditorium della “Central Music School of the Tchaikovsky Conservatory”di Mosca. A febbraio 2018 ha suonato presso la Weill Hall della “Carnegie Hall” di New York in occasione del concerto dei vincitori della “Crescendo International Competition”. 

All’Accademia Pianistica Internazionale di Imola ha tenuto ha marzo 2018 un concerto per la rassegna “Genio e Gioventù” riservata ai giovani talenti dell’Accademia di Imola.

Partecipa a manifestazioni musicali con esecuzioni da solista e di musica da camera in trio, quartetto e quintetto. Con il ‘Trio Antenore’ di cui è il pianista ha vinto a novembre 2018 il Concorso  di musica da Camera “Proviamo insieme” a Rubano (PD).


Fa parte dell’albo d’onore del conservatorio “Pollini” 2015-2016 e 2016-2017. A dicembre 2017 ha suonato come solista con l’orchestra sinfonica del Conservatorio “Pollini” per il concerto di apertura dell’anno accademico.                                                                                                                                                 

Ha partecipato a numerose masterclasses, tra le quali si ricordano quelle con i M° K. Bogino, M. Mika, S.Pochekin, L.Zilberstein, M.G. Bellocchio, I. Stanescu, O.Laneri, M. Campanella, B. Petrushansky.