Via Luigi Luzzatti 16b
35121 PADOVA – Italia

t +39 049 8756763
f +39 049 8070068
info@amicimusicapadova.org

Anemos Wind Quintet

Anna Govetto, flauto
Andrea Martinella, oboe
Carlo Pinardi, clarinetto
Paolo Armato, corno
Paolo Dreosto, fagotto

Sito: http://www.anemosquintet.com/

Il quintetto Anemos nasce nel 2008 dall'impegno di cinque giovani musicisti friulani, desiderosi di cimentarsi con il vasto repertorio per fiati fiorito dal sec. XVIII sino ai giorni nostri. Evidente è l'identificazione col termine greco “anemos” (vento) poiché è da esso che nasce il loro suono.

Il quintetto ha al proprio attivo numerosi concerti in Italia (Festival di Fiati "Guido Cantelli" di Novara, Festival Internazionale "Nei suoni dei luoghi”, Musei Vaticani di Roma,…) e all’estero (Filarmonica di Ljubljiana e Young Virtuosi Festival di Ljubljiana, Teatro di Valona e Teatro di Scutari in Albania). Degna di nota è l’esecuzione della Sinfonia Concertante di P. J. von Lindpaintner con l’Orchestra Academia Symphonica di Udine, pagina di rara esecuzione e bellezza. Il quintetto si è specializzato a Ljubljiana con il M° Paolo Calligaris, fagottista del quintetto Slowind, formazione tra le più importanti nel panorama europeo.

Singolarmente i componenti del gruppo collaborano o hanno collaborato con orchestre quali l'Accademia della Scala di Milano, l'Orchestra del Teatro "La Fenice" di Venezia, l'Orchestra Giovanile Italiana, l'Orchestra del Teatro "G. Verdi" di Trieste, l'Orchestra SFK di Klagenfurt, l'Orchestra del Teatro di Cagliari, i Cameristi Triestini di Trieste, l'Academia Symphonica di Udine, l'Orchestra Fiati e l'Orchestra Sinfonica dei Conservatori di Udine e Trieste, l'Orchestra San Marco e l'Orchestra Naonis di Pordenone, l'Orchestra Sinfonica di San Remo, Orchestra "Haydn" di Bolzano, FVG Mitteleuropa Orchestra, la Filarmonica “Arturo Toscanini” di Parma e molte altre. Alcuni componenti del quintetto sono membri di rinomate orchestre.

Il quintetto è risultato vincitore del primo premio assoluto al III Concorso Nazionale per Ensemble di fiati di Bertiolo (Ud), del primo premio assoluto nella categoria "musica da camera" al Concorso Internazionale "Svirél" di Stanjel (Slovenia) con premio speciale conferito dalla giuria, del secondo premio al Concorso Nazionale di Piove di Sacco (Padova) e del terzo premio al Concorso "Lilian Caraian" di Trieste.