Via Luigi Luzzatti 16b
35121 PADOVA – Italia

t +39 049 8756763
f +39 049 8070068
info@amicimusicapadova.org

Alexander Melnikov

pianoforte

Alexander Melnikov si è diplomato al Conservatorio di Mosca con Lev Naumov. Tra i suoi momenti musicali più formativi vi è l’incontro con Svjatoslav Richter, che lo ha invitato ripetutamente nei suoi festival in Russia e Francia. Ha vinto premi importanti a concorsi come l'Internazionale Robert Schumann Competition a Zwickau (1989) e il Concorso Reine Elisabeth di Bruxelles (1991).
Noto per le sue scelte musicali e programmatica spesso insolite, Alexander Melnikov ha scoperto un forte interesse per la pratica esecutiva storica. Le sue maggiori influenze in questo ambito arrivano da Andreas Staier e Alexei Lubimov, con cui ha collaborato a numerosi progetti. Melnikov si esibisce regolarmente con ensemble d'epoca illustri come Concerto Köln e la Akademie für Alte Musik Berlin.
Insieme a Andreas Staier, Alexander Melnikov ha concepito un programma con pezzi dal Clavicembalo ben temperato di Bach (Andreas Staier - clavicembalo) in dialogo musicale con i 24 Preludi e Fughe di Shostakovich (Alexander Melnikov - pianoforte). Altre collaborazioni musicali importanti sono con i violoncellisti Alexander Rudin e Jean-Guihen Queyras, e con il baritono Georg Nigl.
La collaborazione con l'etichetta Harmonia Mundi nasce grazie alla sua partner di recital, la violinista Isabelle Faust; nel 2010 la loro registrazione integrale delle Sonate di Beethoven per violino e pianoforte ha vinto sia un Gramophone Award che il premio ECHO Klassik in Germania. Questo CD, che è diventata una pietra di paragone per queste opere, è stato anche nominato per un Grammy. Il loro ultimo CD, con opere cameristiche di Weber, è stato pubblicato nel gennaio 2013.
La registrazione di Melnikov dei Preludi e Fughe completi di Shostakovich ha ottenuto il BBC Magazine Music Award, Choc de Classica e lo Jahrespreis della Discografica Tedesca. Nel 2011, è stata anche nominata dal BBC Music Magazine come una delle 50 migliori registrazioni di tutti i tempi. Ha poi registrato opere per pianoforte solo di Brahms, Rachmaninoff e Scriabin. La sua registrazione dei Concerti per pianoforte di Shostakovich con la Mahler Chamber Orchestra e Teodor Currentzis ha incontrato il plauso della critica.
Come solista, Alexander Melnikov ha suonato con orchestre quali la Royal Concertgebouw Orchestra, Gewandhaus di Lipsia, Philadelphia Orchestra, NDR Sinfonieorchester, HR- Sinfonieorchester, Russian National Orchestra, Filarmonica di Monaco, Rotterdam Philharmonic, BBC Philharmonic e NHK Symphony, sotto la direzione di Mikhail Pletnev, Teodor Currentzis, Charles Dutoit, Paavo Järvi e Valery Gergiev.
Alexander Melnikov è Artista- in-Residenza presso il Muziekgebouw di Amsterdam per il 2013/14. Questa stagione inizia con il debutto di Melnikov al BBC Proms con la Filarmonica di Varsavia diretto da Antoni Wit, seguita dai concerti di apertura della stagione della Filarmonica Ceca con Jiří Bělohlávek . Tra gli altri partner musicali della stagione vi sono la Mahler Chamber Orchestra, Freiburger Barockorchester, Amsterdam Sinfonietta , Seattle Symphony, Utah Symphony e la New Zealand Symphony. Da solista Melnikov si esibirà presso la Maison Sinfonica di Montreal , la Wigmore Hall di Londra, De Singel di Anversa e il Mozarteum di Salisburgo, nonché in teatri come Osaka, Nagoya e Tokyo.