Via Luigi Luzzatti 16b
35121 PADOVA – Italia

t +39 049 8756763
f +39 049 8070068
info@amicimusicapadova.org

Dialoghi

“DIALOGHI “, il progetto degli Amici della Musica di Padova, racchiude nel nome tre possibili significati.

Una prima accezione è quella - per riprendere un titolo di Vincenzo Galilei del 1581 - di “Dialogo della musica antica et della moderna“ perchè i programmi dei concerti, specularmente, mettono in dialogo la musica antica con la musica contemporanea e di 4 giovani compositori under 40.

DIALOGHI perchè gli  strumenti antichi  (voce, organo, clavicembalo, liuto etc. ) dialogano con le  nuove tecnologie : flauto elettrico, pianoforte amplificato, clarinetto basso, mixer e trasmissioni wireless della musica, diffusioni per “non udenti” tramite giubbini indossabili dotati di ricettori che traducono le onde sonore in vibrazioni che possono essere così percepite su tutto il corpo.

Ma “DIALOGHI“ anche nel senso che gli Amici della Musica di Padova - la storica associazione concertistica padovana protagonista delle Stagioni all’Auditorium Pollini e alla Sala dei Giganti - dialogano con  altre realtà territoriali in Città  (Cittadella Francescana, Portello) per potenziare l’offerta culturale in quartieri della città meno serviti, favorendo l’inclusione sociale con la formazione di un nuovo pubblico e il suo ampliamento, avvalendosi dell’utilizzo di  spazi “diversi“  (Musei, Oratori, Chiese, Teatri, ...), alcuni dei quali  recuperati  con il sostegno della Fondazione (Sala della Carità, MusMe, Oratorio della Beata Elena).

Un progetto che “dialoga“ con il mondo della  SCUOLA, intesa come partner creativo e che si apre al mondo della  DISABILITÁ  con una sezione sperimentale innovativa dedicata ai “non udenti” con l’uso di specifiche nuove tecnologie.

Dialoghi è sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del bando Culturalmente.

in collaborazione con Conservatorio C.Pollini, Liceo Musicale Marchesi, Liceo Artistico Selvatico, Istituto Magarotto, MusMe, Carichi Sospesi, Progetto Portello con il patrocinio dl Comune di Padova

Programma