Via Luigi Luzzatti 16b
35121 PADOVA – Italia

t +39 049 8756763
f +39 049 8070068
info@amicimusicapadova.org

Alexander Gadjiev

pianoforte

Frédéric Chopin

24 Preludi op. 28

Robert Schumann

Fantasia op. 17

Un pianoforte per Padova. Steinway gran coda della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo messo a disposizione della città (2004)

con il contributo della

Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo

Se Schumann ebbe sempre una generosa ed entusiastica ammirazione per Chopin, fin dal celebre articolo del 1834 sull’op. 2 in cui lo “scoprì” e rivelò al mondo musicale con il famoso giudizio “Giù il cappello, signori, un genio!”, Chopin a sua volta, nei confronti di Schumann (pur dedicandogli, con cortesia formale, la Ballata op. 38) ebbe un atteggiamento ben diverso. Certo, sembra condividere implicitamente con Schumann, l’opinione di Tieck, Wackenroder, Jean Paul, E.T.A.Hoffmann sulla musica come linguaggio dell’inesprimibile, ma essa deve pur sempre obbedire alle regole generali del linguaggio articolato. L'ideale estetico di Chopin era contrario alla musica a programma, al Pezzo caratteristico, all’analisi “immaginaria e personale” di Schumann. Dalle testimonianze dei suoi allievi sappiamo che Chopin non faceva studiare loro nessuna composizione di Schumann e da quella di S.Heller ci viene riportata la dichiarazione che “il Carnaval non è assolutamente musica“ (quel Carnaval che comprendeva, fra i suoi numeri, quello intitolato a Chopin !).

A questi due grandi autori a confronto è dedicato il programma di Alexander Gadjiev. Un giovane pianista nato a Gorizia da genitori, entrambi musicisti, russi e sloveni, e che gli Amici della Musica hanno seguito con attenzione e ammirazione, fin da prima del suo successo al Premio Venezia del 2013, invitandolo ripetutamente nel 2010, 2014, 2018, 2019. Il suo curriculum si era arricchito negli anni recenti di riconosci- menti importanti come la vittoria al Concorso di Hamamatsu nel 2015, il premio a Monte-Carlo nel 2018 e il BBC New Generation Artists Scheme (2019-2021). Infine le prestigiose affermazioni del 2021: Concorso Internazionale di Sydney (primo premio) e Secondo Premio e Premio Speciale Krystian Zimerman alla XVIII edizione del Concorso Chopin di Varsavia.