Via Luigi Luzzatti 16b
35121 PADOVA – Italia

t +39 049 8756763
f +39 049 8070068
info@amicimusicapadova.org

Matteo Varagnolo

organo

Dietrich Buxtehude

Praeludium BuxWV 139
Herr Jesu Christ, der einig Gottes Sohn BuxWV 192
Wie schön leuchtet der Morgenstern BuxWV 223

Johann Sebastian Bach

Fantasia e fuga BWV 537
Sonata n. 5 BWV 529

Felix Mendelssohn-Bartholdy

Sonata n. 4 op. 65

Alvise Zambon

Contaminazioni Crociate
(Commissione degli Amici della Musica di Padova)

in collaborazione con

In Chordis et Organo

si ringrazia per il contributo

IN’s mercato

con il patrocinio di Comune di Padova

Comune di Padova

Alvise Zambon, compositore e direttore d'orchestra, ha studiato al Conservatorio di Venezia con Corrado Pasquotti e all’Accademia di Santa Cecilia con Ivan Fedele. Si occupa principalmente di musica sperimentale e di teatro musicale e ha all'attivo esecuzioni alla Biennale Musica, al Teatro La Fenice di Venezia e al Parco della Musica di Roma. Nel 2018 la sua opera “Push!”, su libretto di Maria Guzzon, è stata rappresentata con la regia di Kathrin Hammerl al 62. Festival di Musica Contemporanea della Biennale di Venezia. Nel 2019 “Kintsukuroi”, per orchestra da camera, è stato eseguito in prima assoluta al Parco della Musica di Roma dall'Ensemble Novecento, diretto da Carlo Rizzari. A Gennaio del 2020, il suo lavoro per orchestra “Sul limitare della notte”, commissionato dalla Fondazione Teatro La Fenice, è stato eseguito al Teatro Malibran di Venezia dall’orchestra del Teatro La Fenice diretta da Daniel Cohen, all’interno della Stagione Sinfonica 2019/2020, e trasmesso da Rai Radio 3. Nel 2021 “One point five” per fixed media, su progetto di Danilo Pastore e video di Andrea Leonessa, è stato eseguito alla GG3 – Gallery for Sustainable Art di Berlino. Nel 2021 vince con la partitura “Un guardare senza confini” il 5° Concorso Nazionale di Composizione “Francesco Agnello” bandito dal CIDIM-Comitato Nazionale Italiano Musica.