Via Luigi Luzzatti 16b
35121 PADOVA – Italia

t +39 049 8756763
f +39 049 8070068
info@amicimusicapadova.org

L’Arte dell’arco: masterclass di Federico Guglielmo

22 Ottobre 2018

L’arte dell’arco e la presenza europea di Giuseppe Tartini
The art of bowing and the european presence of Giuseppe Tartini

Masterclass di Federico Guglielmo, con l’assistenza di Tommaso Luison
A masterclass by Federico Guglielmo, with the assistance of Tommaso Luison
Padova 22 – 26 ottobre 2018

Nel contesto del progetto Tartini 2020, iniziato nel 2014, in preparazione del 250° anniversario della morte di Giuseppe Tartini a Padova, è organizzata una masterclass gratuita  dedicata all’esecuzione secondo il criterio delle prassi storicamente informate di opere selezionate di Giuseppe Tartini (Pirano 1692 – Padova 1770).

Within the project Tartini 2020, begun in 2014 , in preparation of the 250th anniversary of Giuseppe Tartini’s death in Padua, a free masterclassis offered,  specifically devoted to HIP (historically informed performance) with reference to selected works by Giuseppe Tartini (Piran 1692 –Padua 1770).

Federico Guglielmo violino
Federico Guglielmo è uno degli strumentisti più noti a livello internazionale nell’ambito dell’esecuzione secondo criteri storicamente informati. La sua produzione discografica ed il suo curricolo artistico sono riassunti in Wikipedia, alla quale rimandiamo. I partecipanti al corso avranno modo di ricevere l’insegnamento di un docente di rinomanza mondiale e di venire in contatto con colleghi che desiderano specializzarsi nel delicato repertorio tartiniano.

Federico Guglielmo is one of the most well-known instrumentalists at the international level in the field of HIP. His artistic CV and his recording output are stunning and summarized in Wikipedia, to which we refer the interested reader.Participants to the masterclass will have a chance to work with a world-known artist and to get in touch with colleagues specializing in the delicate repertoire by Tartini.

Tommaso Luison violino (e approfondimenti storico-musicologici)
Tommaso Luison è uno dei più interessanti violinisti della sua generazione nell’ambito delle prassi storicamente informate. Alla professione di violinista Luison affianca quella di musicologo, che gli permette di affrontare l’insegnamento con particolare conoscenza delle fonti storiche e dei loro problemi specifici. In particolare Luison avvierà gli allievi alla conoscenza del “Trattato degli abbellimenti della musica”, opera fondamentale per l’efficace esecuzione del repertorio tartiniano e la comprensione della sua estetica.

Tommaso Luison is one of the best violinists of his generation in the field of HIP. Besides being an excellent instrumentalist, Luison has pursued over the years and published  musicological studies allowing him to introduce the students to the so called  Traité des agréments de la musique  a fundamental text for a successful approach to the Tartini repertoire and the comprehension of his aesthetics.

La masterclass si terrà a Padova dal 22 al 26 ottobre 2018 presso il Conservatorio C. Pollini, Via Eremitani 18. Il corso verrà concluso da un concerto pubblico che avrà luogo il 26 ottobre, ore 21 e al quale parteciperanno o come solisti o come componenti dell’orchestra gli studenti del corso.

The masterclass will be held at Conservatorio Cesare Pollini in Padua, Via Eremitani 18, October 22-26, with a final concert of the participants on the evening of October 26. All students will take part in the final concert either as soloists and/or orchestra members.

La masterclass è destinata a violinisti di due distinti profili:
1. strumentisti di livello medio o avanzato che hanno già familiarità con lo strumento in montatura d’epoca;
2. strumentisti di livello medio o avanzato che, pur non possedendo uno strumento in montatura d’epoca, intendono familiarizzarsi con le pratiche settecentesche.

The masterclass is destined to violinists of two distinct profiles:
1. intermediate- to advanced-level instrumentalists who are already familiar with the epoch-mounted instrument;
2. intermediate- to advanced-level instrumentalists who, even using a modern style violin, are interested to develop a familiarity with the epoch instrument and with 18th century performing practices.

La masterclass sarà tenuta da Federico Guglielmo e all’interno della stessa è previsto un seminario tenuto in due lezioni distinte da Tommaso Luison e dedicato ad una lettura pratica del “Traité des agréments de la musique” di Tartini.

Masterclass will be held by Federico Guglielmo with the assistance of Tommaso Luison (two lessons on Tartini’s “Traité des agréments de la musique”)

La masterclass è organizzata e gestita da Amici della Musica di Padova nell’ambito di Tartini2020, progetto dell’Università di Padova in collaborazione con il Conservatorio di Musica “Cesare Pollini”, grazie al sostegno economico del Comune di Padova, Assessorato alla Cultura.
La richiesta di partecipazione, corredata da un curriculum vitae e da una copia di un documento di identità dovrà pervenire entro fine settembre 2018 a mezzo posta ordinaria o e-mail a:

Amici della Musica di Padova, Via L. Luzzatti 16b - 35121 Padova;
info@amicimusicapadova.org ; Tel. 049 8756763

La selezione dei candidati sarà effettuata dall'organizzazione sulla base dei curricula.
L’organizzazione cercherà di facilitare per quanto possibile i non residenti.

The masterclass is organized and managed by Amici della musica di Padova as part of the Tartini2020 project by the University of Padua, in collaboration with the Conservatorio di Musica “Cesare Pollini” with the support of Comune di Padova, Assessorato alla Cultura.
An application should be sent by the candidates together with a CV and a copy of an I.D. to:

Amici della Musica di Padova, Via L. Luzzatti 16b - 35121 Padova;
info@amicimusicapadova.org ; Tel. 049 8756763

The selection of candidates is responsibility of the organization and will be essentially based on the CV.
The organization will try to support non resident candidates insofar as possible.

  
PROGRAMMA DI STUDIO - STUDY PROGRAMME

a)
una o più delle seguenti sonate:
one or more of the following sonatas:

Sonata op. 1 n. 1 (preferibilmente edizione Le Cène edition preferably)
Sonata op. 2 n. 1 (preferibilmente edizione Le Cène edition preferably)
Sonata Bg5 “il trillo del diavolo” (edizione Baerenreiter/Pavanello edition)

b) L’Arte dell’arco (preferibilmente edizione Marescalchi edition preferably)

c)
uno o più dei seguenti concerti:
one or more of the following concertos:

in re maggiore D21
in mi minore D56

in sol maggiore D78
in la maggiore D96
in la minore D115
in si bemolle maggiore D117

Tutte le news