Via Luigi Luzzatti 16b
35121 PADOVA – Italia

t +39 049 8756763
f +39 049 8070068
info@amicimusicapadova.org

István Várdai

violoncello

Julien Quentin

pianoforte

Pëtr Il'ič Čajkovskij

Pezzo capriccioso op. 62
Notturno op. 19 n. 4

Johannes Brahms

Sonata n. 2 op. 99

Igor Stravinsky

Suite Italienne

Francis Poulenc

Sonata op. 143

Con le affermazioni al concorso David Popper (per tre volte fra il 2000 e il 2004), al concorso Cajkovskij di Mosca nel 2007, al Concorso Internazionale di Ginevra nel 2008 e l’assegnazione nel 2012 del Montblanc Prize il giovane violoncellista ungherese István Várdai si è già affermato come uno dei grandi talenti del suo strumento ed ha già suonato nelle più importanti sale come Tonhalle di Zurigo, Gasteig di Monaco, Carnegie Hall, Filarmonica di San Pietroburgo, Filarmonica di Berlino, Alte Oper Frankfurt ed è inoltre docente alla “mecca” dei violoncellisti: l’Accademia Kronberg in Germania. Per il suo “debutto” a Padova si presenta in duo con il pianista francese Julien Quentin (un pianista attivo come solista e come partner di artisti quali S. Gabetta, D. Garrett, M. Froest, D. Sitkovetsky, L. Batiashvili ...)