Curriculum

Trolese

Axel Trolese

pianoforte

Axel Trolese è nato nel 1997 a Genzano (RM) e vive ad Aprilia (LT), dove ha iniziato a cinque anni gli studi musicali con Guido Gavazzi.
Si è diplomato in pianoforte nel 2014 con 10, Lode e Menzione d'Onore presso l'ISSM "Monteverdi" di Cremona con Maurizio Baglini; studia inoltre con Roberto Prosseda e Alessandra Ammara. Attualmente frequenta il "Conservatoire National Supérieur de Paris" nella classe di Denis Pascal.
Durante il suo percorso formativo ha seguito numerose masterclass e corsi di perfezionamento pianistici con Aldo Ciccolini, Piero Rattalino, Lya De Barberiis, Denis Pascal, Wolfram Schmitt-Leonardy, Giovanni Bellucci e, per la musica da camera, col duo Silvia Chiesa - Maurizio Baglini.

E’ vincitore del prestigioso “Premio Alfredo Casella” al Concorso Pianistico Nazionale “Premio Venezia 2015”. Nel 2014 ha partecipato al TIM (Torneo Internazionale di Musica) a Parigi (Francia), conquistando un importante terzo posto.

“Musicista caratterizzato da una ricerca sofisticata, controllo impeccabile delle dinamiche e della timbrica e dotato di una forte individualità interpretativa” – come specificato nella Menzione d’Onore - ha già al suo attivo diversi concerti e rassegne musicali. Tra le esperienze più rilevanti, ha suonato alla Fenice di Venezia, all’Amiata Piano Festival con Guido Corti, Maurizio Baglini, Silvia Chiesa e Andrea Nocerino. Si è esibito con il Quartetto di Cremona e con il Quartetto Guadagnini. Ha debuttato al “Teatro Verdi” di Pordenone nella “Maratona Violoncello”, affiancato da Aleksandra Lelek e Clément Peigné. A Roma ha proposto il recital “Lo Studio pianistico da concerto”, introdotto dalla presentazione di Piero Rattalino, per la stagione di Roma3Orchestra e un recital “Classico” per l’Accademia Musicale Romana. Ha registrato brani di Chopin e Mendelssohn presso la Fazioli Concert Hall di Sacile. Si è esibito in veste solistica e in duo al Teatro Ponchielli di Cremona, nella stagione di ComoClassica e per la Fondazione Roffredo Caetani ai Giardini di Ninfa. Ha suonato il 3° concerto di Beethoven (visibile sul suo canale YouTube) e il 1° concerto di Chopin con l’Orchestra città di Fondi, diretta rispettivamente dal M° Gabriele Pezone e dal M° Jesús Medina. Ha suonato come solista ed in trio con Anastasiya Petryshak e Lorenza Baldo al Museo del Violino di Cremona in occasione dell’8° ECMTA, nell'ambito dello Stradivari Festival e a Füssen (D) per l'Europa-Tage der Musik. Si è esibito a Tignes (Francia) sia nel 2013 che nel 2014.

Axel Trolese ha collaborato col regista Antonio Bido nelle riprese del videoclip noir sulla “Danse Macabre” di Liszt/Saint-Saëns, registrando il brano e recitando anche come attore.
Axel Trolese è membro esclusivo della “Ambasciatori iClassical Academy – giovani musicisti eccezionali”.

Concerti per gli Amici della Musica di Padova